Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Lingue e letterature ispanoamericane mod. 1

Oggetto:

Latin American Literature

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
STU0720
Docente
Anna Boccuti (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Culture e letterature del mondo moderno
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-LIN/06 - lingua e letterature ispano-americane
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Una conoscenza di base della lingua spagnola (adeguata a leggere e comprendere autonomamente la bibliografia in programma) in è vivamente consigliata
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento si inserisce nel generale obiettivo del corso di studio di fornire una conoscenza articolata e sistematica del mondo moderno nelle sue molteplici espressioni culturali e sviluppare l'osservazione e la valutazione critica dei diversi fenomeni espressivi ed artistici, soprattutto in forma comparata.

Obiettivo dell'insegnamento è stimolare gli studenti e le studentesse a individuare e problematizzare in modo critico paradigmi di rappresentazione e modi discorsivi della cultura e della letteratura ispanoamericana contemporanea, sviluppando conoscenze storico-letterarie e abilità teorico-critiche. Gli studenti e le studentesse saranno pertanto introdotti a correnti e autori/autrici della letteratura ispanoamericana del XX e XXI secolo, verranno guidati nella contestualizzazione della letteratura fantastica e dell’insolito del XX e XXI secolo. L’insegnamento intende inoltre favorire la riflessione teorica sul fantastico e su altri generi non mimetici e problematizzare l’esistenza del fantastico femminile come oggetto teorico attraverso l’analisi di una selezione di testi letterari. Alla fine del corso gli studenti e le studentesse saranno in grado di stabilire connessioni tra fenomeni culturali e linguaggi diversi, anche attraverso la prospettiva di genere, sviluppando una competenza tradizionalmente legata all'ambito della comparatistica

 

The teaching is part of the general objective of the course of study to provide an articulated and systematic knowledge of the modern world in its many cultural expressions and to develop the observation and critical evaluation of different expressive and artistic phenomena, especially in comparative form. The aim of the course is to stimulate students to identify and critically problematize paradigms of representation and discursive modes of contemporary Hispano-American literature. Students will therefore be introduced to the movements and authors of Hispano-American literature of the 20th and 21st centuries, with particular attention to the canon of Rioplatense fantastic literature and to the most recent fiction, with some in-depth studies in female fantastic.  At the end of the course students will be able to establish connections between cultural phenomena and languages in a gender perspective, developing a competence traditionally linked to the field of comparisons.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
descrivere e contestualizzare le problematiche storico-letterarie della letteratura ispanoamericana del XX e XXI secolo;

descrivere, contestualizzare e discutere in modo critico aspetti teorici relativi alla letteratura fantastica e dell’insolito

descrivere, contestualizzare e discutere in modo critico aspetti teorici relativi alla letteratura fantastica e dell’insolito in prospettiva di genere

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
riconoscere le caratteristiche formali nonché tradurre, analizzare, sintetizzare e rielaborare, comparare autonomamente i testi in programma

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
dimostrare di aver acquisito una solida conoscenza degli strumenti metodologici delle scienze letterarie e di saperli applicare in modo autonomo e pertinente anche a testi analoghi a quelli esaminati a lezione.

presentare e discutere in modo autonomo e appropriato le problematiche critico-teoriche relative al modo fantastico e in particolare approfondire e padroneggiare le problematiche storico-culturali cui fanno riferimento i testi esaminati a lezione

ABILITÀ COMUNICATIVE
utilizzare con padronanza lessico e terminologia adeguati alla descrizione del testo letterario e alla sua discussione critica;
esporre correttamente in lingua spagnola e con adeguato lessico critico gli argomenti affrontati a lezione, discutere e argomentare in modo personale e autonomo i testi critici in programma d’esame

 

 

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
to describe and contextualize the historical-literary problems of Latin American literature of the 20th and 21st centuries
describe in detail and contextualize in depth theoretical aspects related to the fantastic literature and speculative fiction 

describe and contextualize theoretical aspects related to the fantastic literature and speculative fiction from a feminine/feminist persepctive


APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
recognise the formal characteristics and translate, analyse, summarise and compare the planned texts independently

INDEPENDENT JUDGEMENT
demonstrate that they have acquired a solid knowledge of the methodological tools of the literary sciences and that they can be applied autonomously and appropriately to texts similar to those examined in class.

COMMUNICATION SKILLS
use vocabulary and terminology that are appropriate for the description of the literary text and its critical discussion;
to present correctly in Spanish and with adequate critical vocabulary the topics dealt with in the lesson

 

Oggetto:

Programma

Nella letteratura ispanoamericana contemporanea, sempre più spesso il fantastico si mescola con il terrore, la fantascienza, il gotico, lo strano, il grottesco, l’assurdo, il meraviglioso, per rivelare le incrinature del presente, fare luce negli abissi del recente passato, fabulare scenari futuri di fronte a una crisi che appare sempre più imminente e ineluttabile.
L'insegnamento si propone di esplorare i momenti più significativi della letteratura fantastica e dell’insolito del XX e XXI secolo, evidenziandone linee di continuità ed elementi di mutamento grazie alla prospettiva diacronica. Il programma sarà pertanto articolato in tre parti: nella prima parte (9 ore) si leggeranno e discuteranno alcune delle riflessioni teoriche più significative sulla letteratura fantastica e dell'insolito (Campra, Roas); nella seconda parte (12 ore) ci si soffermerà sulla contestualizzazione storico-letteraria e sulla lettura di alcuni autori e autrici esemplari del Novecento (Jorge Luis Borges e l’Antología de la literatura Fantástica, Julio Cortázar, Silvina Ocampo, Amparo Dávila, Elena Garro, Angélica Gorodischer); la terza parte (15 ore) verrà invece dedicata alle scrittrici ultracontemporanee (Mariana Enríquez, Samanta Schweblin, Liliana Colanzi, Giovanna Rivero, Solange Rodríguez Pappe, Mónica Ojeda) e alla problematizzazione del fantastico “femminile". 

In contemporary Latin-American literature, increasingly the fantastic is mixed with terror, science fiction, the gothic, the strange, the grotesque, the absurd, and the marvelous to reveal cracks in the present, shed light in the abysses of the recent past, and fabulate future scenarios in the face of a crisis that appears more and more imminent and ineluctable.
The teaching aims to explore the most significant moments in the literature of the fantastic and the unusual in the 20th and 21st centuries, highlighting lines of continuity and elements of change thanks to the diachronic perspective. The program will therefore be divided into three parts: the first part (9 hours) will read and discuss some of the most significant theoretical reflections on the literature of the fantastic and the unusual (Campra, Roas); the second part (12 hours) will focus on the historical-literary contextualization and reading of some exemplary authors and authors of the 20th century (Jorge Luis Borges and the Antología de la literatura Fantástica, Julio Cortázar, Silvina Ocampo, Amparo Dávila, Elena Garro, Angélica Gorodischer); the third part (15 hours), on the other hand, will be devoted to ultra-contemporary women writers (Mariana Enríquez, Samanta Schweblin, Liliana Colanzi, Giovanna Rivero, Solange Rodríguez Pappe, Mónica Ojeda) and the problematization of the "feminine" fantastic.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento è strutturato in 36 ore di didattica frontale, tuttavia ogni lezione avrà una parte di carattere seminariale: gli studenti e le studentesse sono pertanto tenuti a leggere i testi che verranno di volta in volta assegnati tramite la piattaforma Moodle prima della lezione stessa, e a partecipare attivamente alla discussione.

Sono inoltre previste esercitazioni in classe e sulla piattaforma Moodle volte a verificare l'apprendimento, sviluppare l'autonomia di giudizio e consolidare le abilità comunicative.

La didattica frontale sarà integrata da momenti di incontro con scrittori e studiosi.

36 hours, 60 % lectures, 40 % class discussion and seminarial activities. The lectures will be seminar-based: students are therefore required to read the texts assigned to them via the Moodle platform before the lecture itself and to actively participate in the discussion.

There will also be exercises both in class and on the Moodle platform to check learning, develop autonomy of judgement and consolidate communication skills, as well as meetings with foreign writers and scholars.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'apprendimento sarà verificato già durante l'insegnamento, attraverso la partecipazione attiva alle esercitazioni che verranno proposte in itinere e alla discussione, di volta in volta finalizzate a stimolare sia l'applicazione delle nozioni teoriche e metodologiche acquisite, sia una visione critica personale e autonoma. Infine tramite un esame orale (in lingua italiana e in lingua spagnola) con votazione espressa in trentesimi, strutturato in due parti: nella prima parte verranno verificate la padronanza delle nozioni storico-letterarie e la capacità di argomentare in modo personale mettendo in relazione i testi primari e la bibliografia critica, nella seconda si procederà alla lettura, traduzione e analisi di uno o più testi d'esame, utilizzando le teorie e gli strumenti critici forniti a lezione. Si valuterà pertanto la capacità di esporre con chiarezza e proprietà gli argomenti generali, di interpretare e commentare singoli testi e di collegare i singoli testi in una visione critica complessiva. La durata dell'esame (approssimativamente mezz'ora) potrà variare a seconda dell'esaustività delle risposte fornite.

Oral examination, both in italian and in spanish. Duration: at least 30 minutes. The examination will be divided in two parts: the first part will test students' preparation on literary history; the second part will test students' ability to read, translate and analyze one or more texts in programme through the critical instruments provided in class.
Students are expected to express clearly and to manage the general notions explained in class as well as analyze and comment the single text or/and connect them into a general vision.

 

Oggetto:

Attività di supporto

Benché non obbligatoria, si raccomanda la frequenza del lettorato di spagnolo nel PRIMO SEMESTRE (inizio Ottobre 2023)

Although not compulsory, attendance of the Spanish lectureship is recommended in the FIRST SEMESTER (beginning October 2023)

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Oltre i limiti del reale. Una definizione del fantastico
Anno pubblicazione:  
2022
Editore:  
Weird Book
Autore:  
David Roas
ISBN  
Capitoli:  
una selezione verrà indicata a lezione
Note testo:  
Per la versione in spagnolo consultare la docente
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Territori della finzione. Il fantastico.
Anno pubblicazione:  
2000
Editore:  
Carocci
Autore:  
Rosalba Campra
ISBN  
Capitoli:  
una selezione verrà indicata a lezione
Note testo:  
disponibile anche in spagnolo, contattare la docente
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Las creadoras ante lo fantástico. Visiones desde la narrativa, el cine y el cómic.
Anno pubblicazione:  
2019
Editore:  
Visor
Autore:  
David Roas, Alessandra Massoni (ed.)
Capitoli:  
pp. 15 - 30
Note testo:  
“Fantástico femenino vs. fantástico feminista. Género y transgresión de lo real”
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Una selezione di racconti tra i volumi di seguito indicati verrà indicata a lezione e sarà lettura obbligatoria per l'esame:

II parte

Jorge Luis Borges, Ficciones (1944) in Obras completas, Emecé, Buenos Aires, 1994.

Julio Cortázar, Bestiario (1951), in J. Cortázar, Cuentos completos, Alfaguara 199

Silvina Ocampo, La furia y otros cuentos (1959) in S. Ocampo, Cuentos completos, Emecé, Buenos Aires 1999, vol. I

Amparo Dávila, Tiempo destrozado (1959) en A. Dávila, Cuentos reunidos, Fondo de Cultura Económica, México 2009

Elena Garro, La semana de colores (1964), Porrúa, México 2015 (anche in edizione digitale)

Angélica Godorischer, Mala noche y parir hembra, Buenos Aires, La Campana 1983


III parte:

Liliana Colanzi, Nuestro mundo muerto, Buenos Aires, Eterna Cadencia 2016
Mariana Enríquez, Las cosas que perdimos en el fuego, Barcelona, Anagrama 2016

Mónica Ojeda, Las voladores, Páginas de Espuma, Madrid 2020

Giovanna Rivero, Para comerte mejor (2015), Badajoz, Aristasmartínez 2020

Solange Rodríguez Pappe, De un mundo raro, Inlimbo, 2022

Samanta Schweblin, Pájaros en la boca, Buenos Aires, Randome House 2009 (anche in ed. digitale)

Samanta Schweblin, Siete casas vacías, Madrid, Páginas de Espuma (anche in ed. digitale)

ULTERIORI INDICAZIONI BIBLIOGRAFICHE SARANNO INDICATE A LEZIONE

A selection of short stories from the following books will be indicated in class and will be mandatory reading for the exam:

II part:

Jorge Luis Borges, Ficciones (1944) in Obras completas, Emecé, Buenos Aires, 1994.

Julio Cortázar, Bestiario (1951), in J. Cortázar, Cuentos completos, Alfaguara 199

Silvina Ocampo, La furia y otros cuentos (1959) in S. Ocampo, Cuentos completos, Emecé, Buenos Aires 1999, vol. I

Amparo Dávila, Tiempo destrozado (1959) en A. Dávila, Cuentos reunidos, Fondo de Cultura Económica, México 2009

Elena Garro, La semana de colores (1964), Porrúa, México 2015 (anche in edizione digitale)

Angélica Godorischer, Mala noche y parir hembra, Buenos Aires, La Campana 1983


III part:

Liliana Colanzi, Nuestro mundo muerto, Buenos Aires, Eterna Cadencia 2016
Mariana Enríquez, Las cosas que perdimos en el fuego, Barcelona, Anagrama 2016

Mónica Ojeda, Las voladoras, Páginas de Espuma, Madrid 2020

Giovanna Rivero, Para comerte mejor (2015), Badajoz, Aristasmartínez 2020

Solange Rodríguez Pappe, De un mundo raro, Inlimbo, 2022

Samanta Schweblin, Pájaros en la boca, Buenos Aires, Randome House 2009 (also available in digital ed.)

Samanta Schweblin, Siete casas vacías, Madrid, Páginas de Espuma (also available in digital ed.)

Further readings might be assigned in class.



Oggetto:

Note

Le lezioni si svolgeranno nel periodo settembre-ottobre (I semestre, I emisemestre). La frequenza è vivamente consigliata.

Per favorire le comunicazioni, gli studenti e le studentesse frequentanti sono caldamente invitati a registrarsi al corso su Campusnet entro l'inizio delle lezioni, indipendentemente dall'iscrizione al corso sulla piattaforma Moodle, che sarà disponibile dalla prima settimana di lezione. 

Durante lo svolgimento delle lezioni, si raccomanda di consultare con regolarità gli avvisi della pagina del/della docente per eventuali aggiornamenti e di controllare ogni giorno la posta elettronica per eventuali avvisi

CHI NON POTRÀ FREQUENTARE LE LEZIONI È INVITATO A METTERSI IN CONTATTO CON LA DOCENTE CON UN CONGRUO ANTICIPO RISPETTO ALLA DATA DELL'ESAME PER DISCUTERE INSIEME IL PROGRAMMA

Per gli/le studenti con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilitaopen_in_new) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsaopen_in_new) di Ateneo.

 

Classes will be held in September-October (I semester, I hemisemester). Attendance is strongly recommended.

In order to facilitate communication, attending students are strongly encouraged to register for the course on Campusnet by the start of class, regardless of registration for the course on the Moodle platform, which will be available from the first week of class.

During the course of classes, it is recommended that you regularly consult the notices on the lecturer's page for any updates and check your e-mail daily for any notices.

NON-ATTENDING STUDENTS ARE ENCOURAGED TO GET IN TOUCH WITH THE LECTURER WELL IN ADVANCE OF THE EXAM DATE TO DISCUSS THE SYLLABUS TOGETHER

Information about the services for students with SLD offered by the University of Turin is available on https://en.unito.it/services/students-special-needs/students-specific-learning-disability-sld

 

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2024 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 21/09/2023 18:53

    Location: https://culture.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!