Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Letteratura tedesca – Mod. 1 - 2015/2016

Oggetto:

German literature - Mod. 1 - 2015/2016

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
-
Docente
Massimo Bonifazio (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Corso di studi
laurea triennale in Culture e letterature del mondo moderno
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-LIN/13 - letteratura tedesca
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenze di base riguardo la storia europea dal Settecento in avanti, in particolare dei paesi di lingua tedesca.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il modulo mira all’apprendimento dei lineamenti fondamentali della storia letteraria di lingua tedesca nel suo sviluppo dal Settecento ad oggi. Esso si propone di:

- consolidare le conoscenze della storia letteraria attraverso un percorso di lettura che renda conto della complessità e varietà dei fenomeni culturali ad essa legati;

- approfondire le competenze di lettura critica dei testi;

-fornire metodi e strumenti necessari all’analisi e all’interpretazione degli stessi.

This module aims to:

- give the students the basics about the German-speaking literary history, in its development from XVIII century up to now;

- consolidate the knowledge of literary history through a reading itinerary which gives back the complexity and variety of cultural phenomena linked to literature;

-increase analysis skills;

- provide methods and critical tools needed to interprete literary texts.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

IIn conformità agli obiettivi contenuti nella scheda SUA-CdS, i risultati di apprendimento attesi sono:

- Sviluppo della capacità di contestualizzare l’evoluzione della letteratura tedesca in relazione ai principali sviluppi storico-culturali, geo-politici e sociali di riferimento.

- Acquisizione di un quadro generale della storia letteraria dei paesi di lingua tedesca attraverso la lettura critica di testi significativi nel quadro di un approccio storico-geografico alla materia. 

- Capacità di cogliere e analizzare temi e motivi specifici della Letteratura tedesca con opportuni metodi e strumenti di analisi che favoriscano l'autonomia personale di giudizio.

In compliance with the general aims explicited in the SUA-CdS, the attended learning results are: 

- Development of the ability of contextualisation regarding  of the evolution of German-speaking literature in relation to the principal socio-historical, geo-political developments to which it refers.

- Acquisition of a general picture of the history of German-speaking literature through the critical reading of texts, or fragments of texts, that are particularly meaningful in relation to a historic and geographic approach to the matter.

- Understanding and analysis of the specific themes and motifs of German-speaking literature through pertinent methods and critical tools, fostering judgement autonomy.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Lezioni della durata di 36 ore complessive (6 CFU), che si svolgono in aula in lingua italiana con l’ausilio di proiezioni di slide e video.

Frontal lessons (36 hours), with video and slides projection

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale alla fine del corso. Si richiede la conoscenza di un periodo letterario a scelta (Dal pietismo allo Sturm und Drang; Il classicismo e il primo romanticismo; Il tardo romanticismo e il realismo; La letteratura del primo e del secondo Novecento). Questo modulo richiede la trattazione delle questioni fondamentali di uno tra i periodi sopra elencati, con analisi di cinque opere (sei per i non frequentanti) nonché di un testo di critica, tutti da concordare col docente. La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi), se lo studente

- dimostrerà capacità di esposizione, ricorrendo alla terminologia necessaria;

- proverà in modo autonomo – quindi, senza dipendere dalla presentazione degli argomenti offerta dai testi critici – familiarità con opere, stili e contesti; 

- riconoscerà o stabilirà rapporti e collegamenti di interdipendenza fra essi; 

- saprà considerarli nei rispettivi periodi, ambiti e contesti di riferimento.

Previo accordo, gli studenti possono fare una relazione scritta su un tema a scelta del corso, che sarà letta e corretta dal docente; questa relazione – non obbligatoria! – integrerà l’esame orale.

Oral examination at the end of the course. The student will be asked to be familiar with a literary period among: From Pietismus to Sturm und Drang; Klassik ans Frühromantik; Spätromantik and Realismus; The XX century. The student will know the basic problems of one of this periods, with the analysis of five primary works (six for them who have not followed the course) and a critical text, to be agreed with the professor.

The acquired competence will be considered appropriate when the student will

- show good exposition skills, using the needed italian terminology; when he/she will prove to have autonomous - i.e. not only depending on critical texts' positions - familiarity with works, styles and contests;

- recognize or establish links and relationships among them;

- consider them in their periods, contexts and enviroments.

It is possible for students to write a paper on a  theme previously agreed with the professor, who will read and correct it. The paper is not compulsory and will integrate the oral examination.

Oggetto:

Programma

Il corso si configura come modulo introduttivo. Esso intende fornire una panoramica dei principali sviluppi della letteratura di lingua tedesca dal Settecento a oggi, colta all'interno del contesto europeo. Ci si soffermerà su:

- periodizzazione e suoi problemi;

- principali movimenti culturali, artistici e letterari;

- le figure del lettore e del produttore;

- influenze della e sulla storia contemporanea.

 Il percorso di lettura vedrà l'analisi di alcune opere dei maggiori scrittori di lingua tedesca, fra le quali:

G. E. Lessing: (Emilia Galotti; Nathan il saggio); J. W. Goethe (I dolori del giovane Werther; Ifigenia in Tauride; Le affinità elettive; Faust I); W. Schiller (I masnadieri; Intrigo e amore); Novalis (Enrico di Ofterdingen); E. T. A. Hoffmann (Il vaso d’oro; L’uomo della sabbia/Il mago sabbiolino); H. v. Kleist (La marchesa di O.; Michael Kolhhas; Penthesilea); G. Büchner (La morte di Danton; Lenz; Woyzeck); Heine (Germania. Una fiaba d’inverno); A. Stifter (Tarda estate); T. Fontane (Effi Briest); Th. Mann (Buddenbrooks; Tonio Kröger; La morte a Venezia; La montagna magica/incantata); B. Brecht (L’opera da tre soldi; Vita di Galilei; scelta dalle poesie); R. M.Rilke (I quaderni di Malte Laurids Brigge;scelta dalle poesie); F. Kafka (La metamorfosi; Il processo; Il castello); R. Musil (I turbamenti del giovane Törless; L’uomo senza qualità); H. Böll (Viandante se giungi a Spa...; L’onore perduto di Katharina Blum); M. Frisch (Il mio nome sia: Gantenbein); F. Dürrenmatt (La panne; La visita della vecchia signora); Grass (Il tamburo di latta; Il passo del gambero); C. Wolf (Il cielo diviso; Cassandra); W. G. Sebald (Gli emigrati; Austerlitz).

Va da sè che il corso sarà tanto più proficuo, e avrà il carattere seminariale a cui tende, quanto più gli studenti avranno letto in anticipo le opere di cui si parlerà di volta in volta (in qualsiasi edizione).


The module is thought as an introduction. It aims to give a bird's eye view of the most important developments of German-speaking literature from XVIII Century up to now, in European context. It will focus on:

- periodization and its problems;

- main cultural, artistic and literary movements;

- readers and makers;

- influence on and of the historical events.

A selection of works of the most important German-speaking writers will be analised; among others:

G. E. Lessing: (Emilia Galotti; Nathan der Weise); J. W. Goethe (Die Leiden des jungen  Werther; Iphigenie in Tauris; Die Wahlverwandtschaften; Faust I); W. Schiller (Die Räuber; Kabale und LIebe); Novalis (Heinrich von Ofterdingen); E. T. A. Hoffmann (Der goldene Topf; Der Sandmann); H. v. Kleist (Die Marquise von O.; Michael Kolhhas; Penthesilea); G. Büchner (Dantons Tod; Lenz; Woyzeck); Heine (Deutschland. Ein Wintermärchen); A. Stifter (Spätsommer); T. Fontane (Effi Briest); Th. Mann (Buddenbrooks; Tonio Kröger; Der Tod in Venedig; Der Zauberberg); B. Brecht (Die Dreigroschenoper; Leben des Galilei); R. M. Rilke (Die Aufzeichnungen des Malte Laurids Brigge); F. Kafka (Die Verwandlung; Der Prozess; Das Schloß); R. Musil (Die Verwirrungen des Zögling Törless; Der Mann ohne Eigenschaften); H. Böll (Wanderer, kommst du nach Spa...; Die verlorene Ehre der Katharina Blum); M. Frisch (Mein Name sei: Gantenbein); F. Dürrenmatt (Die panne; Der Besuch der alten Dame); G. Grass (Die Belchtrommel; Im Krebsgang); C. Wolf (Der getilte Himmel; KCassandra); W. G. Sebald (Die Ausgewanderten; Austerlitz).

Students are invited to read the works before the lessons.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Manuale consigliato:


- Viktor Zmegac et al. (a cura di): Breve storia della letteratura tedesca, Einaudi, Torino 2000

In alternativa:

- Michael Dallapiazza, Ulrike Kindl, Claudio Santi, Storia della letteratura tedesca, 3 voll., Laterza, Bari-Roma 2007;
- Anton Reininger (a cura di): Storia della Letteratura tedesca. Fra l’illuminismo e il postmoderno 1700-2000, Torino 2005, Rosenberg & Sellier.

Per gli approfondimenti si suggerisce la lettura delle parti pertinenti al periodo prescelto in uno o entrambi i seguenti testi:

- Ladislao Mittner, Storia della letteratura tedesca, Einaudi, Torino 1982
- Marino Freschi (a cura di), Storia della civiltà letteraria tedesca, Utet, Torino 1998

Suggested textbook:

- Viktor Zmegac et al. (a cura di): Breve storia della letteratura tedesca, Einaudi, Torino 2000

As an alternative:

- Michael Dallapiazza, Ulrike Kindl, Claudio Santi, Storia della letteratura tedesca, 3 voll., Laterza, Bari-Roma 2007;
- Anton Reininger (a cura di): Storia della Letteratura tedesca. Fra l’illuminismo e il postmoderno 1700-2000, Torino 2005, Rosenberg & Sellier.

In order to examinate more in depth,you can read the parts regarding the choosen period in the following texts:


- Ladislao Mittner, Storia della letteratura tedesca, Einaudi, Torino 1982
- Marino Freschi (a cura di), Storia della civiltà letteraria tedesca, Utet, Torino 1998



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì12:00 - 14:00Aula D4 Campus Luigi Einaudi - CLE
Martedì12:00 - 14:00Aula D4 Campus Luigi Einaudi - CLE
Mercoledì12:00 - 14:00Aula D4 Campus Luigi Einaudi - CLE
Lezioni: dal 15/02/2016 al 23/03/2016

Oggetto:

Note

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 09/09/2015 15:14

Non cliccare qui!