Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Letteratura spagnola C - Mod. 2 - 2015/2016

Oggetto:

Spanish literature

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
-
Docente
Francisco Jose' Martin Cabrero (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Corso di studi
laurea triennale in Culture e letterature del mondo moderno
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-LIN/05 - letteratura spagnola
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
-
Propedeutico a
-
Mutuato da
-
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

In conformità agli obiettivi dichiarati nella scheda SUA-CdS, il corso si propone come introduzione generale e avviamento metodologico allo studio della letteratura spagnola. Particolare attenzione verrà data alle categorie di analisi della cultura dell’epoca.

The course intends to provide a general and methodological introduction to the study of

 

Spanish literature. It will focus in particular on the theoretical aspects of the cultural analysis of that time.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

In conformità agli obiettivi contenuti nella scheda SUA-CdS, i risultati di apprendimento attesi sono: 1. Sviluppo della capacità di contestualizzare l’evoluzione della letteratura spagnola in relazione ai principali sviluppi storico-culturali, geo-politici e sociali di riferimento. 2. Acquisizione di un quadro generale della storia letteraria dei paesi di lingua spagnola attraverso la lettura critica di testi significativi nel quadro di un approccio storico-geografico alla materia.  3. Capacità di cogliere e analizzare temi e motivi specifici della Letteratura spagnola con opportuni metodi e strumenti di analisi che favoriscano l'autonomia personale di giudizio.

La prova finale consisterà in un colloquio, riguardante gli argomenti del corso, nel quale lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito una buona conoscenza delle principali linee di sviluppo della letteratura spagnola e di aver maturato una certa padronanza critica rispetto alle opere analizzate durante il corso.

In compliance with the general aims explicited in the SUA-CdS, the attended learning results are: 1. Development of the ability of contextualisation regarding  of the evolution of German-speaking literature in relation to the principal socio-historical, geo-political developments to which it refers. 2. Acquisition of a general picture of the history of German-speaking literature through the critical reading of texts, or fragments of texts, that are particularly meaningful in relation to a historic and geographic approach to the matter. 3. Understanding and analysis of the specific themes and motifs of German-speaking literature through pertinent methods and critical tools, fostering judgement autonomy.

In the final oral examination the student will be asked to prove a good knowledge of the main trends of  Spanish literature and his/her competence in the critical analysis of the literary works on which the course will focus.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali in cui si richiede la partecipazione attiva dello studente.

Lectures in which you require the active participation of the student.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Colloqui individuali lungo la durata del modulo più un colloquio finale sugli argomenti del modulo.

Oral examination at the end of the course.

Oggetto:

Programma

Commemorare Cervantes.

Nell'anno del IV centenario della morte di Miguel de Cervantes (23 aprile 1616) s'intende commemorare la sua figura umana e letteraria. Commemorare è fare memoria, cioè corrispondere al "dovere di memoria" che sta alla base di ogni criterio di vera cittadinanza. Commemorare Cervantes a partire dalla sua opera, dalla lettura critica e consapevole dei suoi testi.

Il modulo intende approfondire il concetto di realismo letterario (a partire dallo studio classico di Auerbach, Mimesis, 1942) e avvicinare un momento particolarmente significativo della sua prassi nel campo culturale ispanico (la cosiddetta  "età del conflitto" tematizzata da Américo Castro in De la edad conflictiva, 1962) .

Lo si farà seguendo tre percorsi paralleli e convergenti:

a) panoramica della letteratura dell’epoca;

b) approffondimento della cultura dell'epoca a partire dalle categorie di "realismo español" e di "edad conflictiva";

c) lettura e analisi del capolavoro cervantino Don Chisciotte.

A completamento del modulo ci sarà un seminario sui più recenti "continuatori" di Cervantes in cui si prenderanno in esame i romanzi di Alfonso Mateo-Sagasta e Andrés Trapiello.

In the fourth centenary of the death of Miguel de Cervantes (23 April 1616) is meant to commemorate his human and literary figure. Commemoration is to remember, that correspond to the "duty of memory" that is the basis of any standard of true citizenship. Commemorate Cervantes from his work, from reading and critical of his lyrics.

The module aims to explore the concept of literary realism (based on the study of classical Auerbach, Mimesis, 1942) and approach a particularly significant moment of his practice in the cultural Hispanic (the so-called "age of conflict" themed Américo Castro in the De edad conflictiva, 1962).

This will be done along three parallel paths converging:

a) overview of the literature of the time;

b) approffondimento culture period from the categories of "realism español" and "edad conflictiva";

c) reading and analysis of the masterpiece cervantino Don Quixote.

To complete the form there will be a seminar on the latest "followers" of Cervantes in which you will examine the novels of Alfonso Mateo-Sagasta and Andrés Trapiello.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Bibliofrafia:

- Miguel de Cervantes, Don Quijote de la Mancha, 2 voll., a cura di Manuel Fernández Nieto, Madrid, Biblioteca Nueva, 2005 (ci sono anche numerose trad. it.).

- Américo Castro, De la edad conflictiva, Madrid, Madrid, Taurus, 1976 (trad. it.: Milano-Napoli, Ricciardi, 1970).

- María Zambrano, "El realismo español", in Pensamiento y poesía en la vida española, Madrid, Biblioteca Nueva, 2008 (trad. it.: Roma, Bulzoni, 2005).

- Alfonso Mateo-Sagasta, Ladrones de tinta, Barcellona, Ediciones B, 2005 (trad. it.: Milano, Marco Tropea, 2010).

- Andrés Trapiello, Al morir Don Quijote, Barcellona, Destino, 2006.

- Andrés Trapiello, El final de Sancho Panza y otras suertes, Barcellona, Destino, 2014.

- Andrés Trapiello, La vidas de Miguel de Cervantes, Barcellona, Destino, 2005.

- Julián Marías, Cervantes clave española, Madrid, Alianza, 1990.

- Salvador de Madariaga, Guía del lector del «Quijote», Madrid, Espasa Calpe, 2005.

- Edward C. Riley, Introducción al «Quijote», Barcelona, Crítica, 2004.

- Aldo Ruffinatto, Cervantes, Roma, Carocci, 2002.

- Pier Luigi Crovetto, La Spagna dal Cid a Zapatero, Roma, Editori Reuniti, 2009.

 

Manuali e studi complementari:

- Rosa Navarro, La edad de oro, in Carlos Alvar, José Carlos Mainer, Rosa Navarro, Breve historia de la literatura española, Madrid, Alianza, 1998, pp. 233-429 (trad. it.: Storia della letteratura spagnola, Torino, Einaudi, 2000, vol. I, pp.191-369).

- Carmelo Samonà, Guido Mancini, Francesco Guazzelli, Alessandro Martinengo, La letteratura spagnola dei secoli d’oro, Milano, BUR, 1996.

- L’età d’oro della letteratura spagnola, 2 voll. a cura di Maria Grazia Profeti, Firenze, La Nuova Italia, 1998.

- Felipe Fernández-Armesto, 1492. El nacimiento de la modernidad, Barcellona, Debolsillo, 2011.

- José Antonio Maravall, La cultura del Barroco, Barcellona, Ariel, 1990.

- John H. Elliott, La Spagna imperiale (1469-1716), Bologna, Il Mulino, 1982.

- Joseph Pérez, Breve historia de la Inquisición en España, Barcellona, Crítica, 2009.

- Remo Cesarani, Guida breve allo studio della letteratura, Roma-Bari, Laterza, 2003.

 

 

 

-



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì12:00 - 14:00Seminario F StudiUm - Palazzo Nuovo, piano terra Aule sostitutive PN
Martedì12:00 - 14:00Seminario F StudiUm - Palazzo Nuovo, piano terra Aule sostitutive PN
Mercoledì12:00 - 14:00Seminario F StudiUm - Palazzo Nuovo, piano terra Aule sostitutive PN
Lezioni: dal 15/02/2016 al 23/03/2016

Nota:

Cambio aula di lezione dal 15/02/2016 ---> Seminario F, piano terra Palazzo Nuovo.

Oggetto:

Note

Il corso di Letteratura Spagnola si compone di due moduli (modulo 1 e modulo 2) che possono essere usufuiti con le seguenti modalità:

- gli studenti iscritti per 6 cfu devono frequentare il modulo 2 (prof. Martin Cabrero);

- gli studenti iscritti per 12 cfu devono frequentare sia il modulo 1 (prof.ssa Ogno) che il modulo 2 (prof. Martin Cabrero);

- il modulo 1 (prof.ssa Ogno) può essere frequentato anche come seconda o terza annualità di Letteratura spagnola.

 Il programma è da intendersi anche come riferimento e guida per gli studenti non frequentanti.

 

-

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 25/10/2015 22:13

Non cliccare qui!