Vai al contenuto pricipale

Requisiti di ammissione

Il CdL in Culture e Letterature del Mondo Moderno è ad accesso non programmato.

Per essere ammessi al CdL occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi delle leggi vigenti.

Gli studenti devono possedere adeguate conoscenze letterarie, storiche, geografiche, filosofiche e artistiche. È inoltre richiesta un'adeguata conoscenza orale e scritta della lingua italiana e di almeno una lingua straniera. È auspicabile, ma non indispensabile, una conoscenza di base del latino.

Gli studenti interessati a seguire il percorso di laurea binazionale attualmente attivato con l'Université de Savoie - Mont Blanc (Chambéry) e Université de Lorraine (Nancy) devono possedere un'ottima competenza nella lingua francese.

I requisiti di accesso saranno accertati tramite una prova unica di Ateneo idonea a valutare questi aspetti e chi ancora non possiede tali abilità dovrà rafforzare le proprie soft skills (https://www.almalaurea.it/info/aiuto/lau/manuale/soft-skill) attraverso un percorso unico articolato mediante formazione erogata in modalità telematica che prevede una graduale acquisizione delle soft-skills utili alla frequenza e allo studio con profitto dei corsi universitari.

L'immatricolazione sarà pertanto subordinata allo svolgimento del Test di Accertamento dei Requisiti Minimi (TARM) che consisterà in una prova a risposta multipla con un numero complessivo di 55 domande, ciascuna con più risposte possibili di cui 1 esatta, da svolgersi entro il tempo massimo di 80 minuti.

In particolare il TARM ha una struttura articolata in 6 sezioni per un totale di 55 domande e una soglia a 30:

  • 20 domande di comprensione del testo
  • 10 domande di matematica
  • 10 domande di lingua italiana
  • 5 domande di cultura generale umanistica
  • 5 domande di cultura generale scientifica
  • 5 domande di cultura generale giuridica, economica e sociale

A seguito di esito insufficiente del test verranno assegnati degli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi) che consistono nel percorso Passport.U. Gli OFA sono considerati assolti con il completamento del percorso unico di rafforzamento delle soft skills, da completarsi, a iscrizione avvenuta, per poter procedere alla compilazione del piano carriera. In caso di mancata frequenza del percorso, sarà bloccata la compilazione del piano carriera.

Per coloro il cui punteggio è compreso tra 30 e 40, è suggerito seguire comunque il percorso on line Passport.U per il rafforzamento delle soft skills individuali.

Per gli studenti con titolo estero sono previsti test dedicati; consultare le indicazioni riportate nella pagina Iscrizione per studenti internazionali.

Le sessioni di TARM valide per l'iscrizione all'a.a. 2019-2020 sono due e si svolgono in UniTO, presso la palazzina Aldo Moro, Piazzale Aldo Moro/Via Verdi (vedi mappa) nei periodi:

  • 3, 4, 9 e 10 aprile 2019 (sessione anticipata): per gli studenti di IV e V superiore o per chi è già in possesso di un diploma di maturità
  • luglio/settembre 2019: solo per chi è in possesso del diploma di maturità (o chi lo conseguirà entro luglio 2019)

Solo dopo aver sostenuto il test l'immatricolazione sarà possibile entro il 10 ottobre 2019.

Tutte le informazioni necessarie (incluse le date, le modalità di iscrizione al test e i casi di esonero) sono pubblicate sul portale di Unito alle pagine Test di Accertamento dei Requisiti Minimi (TARM) e Corsi ad accesso libero.

 

Ultimo aggiornamento: 02/08/2019 09:32
Non cliccare qui!